iscrizionenewslettergif
Italia

Fa sfigurare l’ex fidanzato: arrestata trentenne

Di Redazione1 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Fa sfigurare l'ex fidanzato con l'acido: arrestata trentenne di Roma

Fa sfigurare l’ex fidanzato con l’acido: arrestata trentenne di Roma

ROMA — Ha assoldato un aggressore perché gettasse acido in volto all’ex fidanzato. E’ questa l’accusa a cui dovrà rispondere una donna di 30 anni di Roma, arrestata questa mattina dalla Squadra Mobile della Questura capitolina.

L’ex era stato sfigurato nell’aprile scorso con l’acido a una fermata metro a Roma. Le indagini della Polizia sono risalite alla donna con cui il poveretto aveva avuto una relazione finita, a cui poi aveva fatto seguito un escalation di violenze.

Secondo quanto trapelato dalle indagini, la donna sarebbe la mandante dell’aggressione al trentenne. Stando alle ultime notizie, avrebbe assoldato un conoscente che in passato aveva ucciso la moglie, e ha fatto sfigurare l’ex.

Finto notaio tenta di truffare il prevosto

Finto notaio tenta di truffare il prevosto CASERTA -- Fingendosi notaio, ha tentato di truffare il parroco della cattedrale del paese. E' ...

Narcotizza i pazienti e li deruba: arrestata infermiera

I carabinieri AREZZO -- Avrebbe narcotizzato e derubato alcuni pazienti. E' stata tratta agli arresti dai carabinieri ...