iscrizionenewslettergif
Politica

Stucchi (Lega): stop al bicameralismo perfetto

Di Redazione31 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giacomo Stucchi

Giacomo Stucchi

BERGAMO — “Sulle riforme costituzionali, che devono essere divise dalla gestione ordinaria del governo, rispetto al quale
rimaniamo all’opposizione, la Lega Nord c’è perché riteniamo indispensabile una Carta ammodernata nella parte del funzionamento delle istituzioni”. Così il senatore della Lega Nord, Giacomo Stucchi, intervenendo  questa mattina a “Un Caffè Con”, l’approfondimento politico di Sky.

“Circa la legge elettorale – ha aggiunto l’esponente leghista – occorre dire che nessun sistema di voto garantisce che ci sia la stessa maggioranza alla Camera e al Senato e quindi sino a quando avremo due assemblee legislative che esprimono entrambe la fiducia al governo si porrà sempre il problema della governabilità”.

“Una delle cose da fare perciò è avere una sola Camera politica come avviene in tutte le altre democrazie occidentali. Bisogna finirla – ha concluso Stucchi – con il bicameralismo perfetto, e a quel punto discutiamo di legge elettorale”.

Bergamo non è città per giovani, ma neanche per vecchi

Bergamo BERGAMO -- "Le notizie di questi giorni relative alla chiusura di ben 3 noti locali ...

Processo Ruby: il pm chiede 7 anni per Minetti, Fede e Mora

Nicole Minetti MILANO -- Sette anni di carcere e 35mila euro di multa ciascuno. E' questa la ...