iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Provincia

Ritrovato morto nell’Adda il ragazzo scomparso

Di Redazione31 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Andrea Passoni

Andrea Passoni

TREZZO D’ADDA — Il peggiore degli epiloghi. Il corpo senza vita di Andrea Passoni, il ragazzo di 18 anni di Paderno d’Adda scomparso il 20 maggio scorso, è stato trovato questa mattina nelle acque dell’Adda, all’altezza della diga della centrale idroelettrica Taccani di Trezzo d’Adda.

Secondo le prime notizie trapelate e gli esami effettuati sul corpo, l’ipotesi più accreditata è quella di un suicidio.

Si chiudono con una terribile notizia i dieci giorni di ricerche che familiari ed amici hanno messo in atto per trovare il diciottenne. Le ricerche erano state estese anche alla Bergamasca.

Non sono bastati i volantini con la sua immagine. Non sono bastati gli appelli sui social network e tanto meno la trasmissione televisiva di Federica Sciarelli, “Chi l’ha visto”.

Il corpo è stato ritrovato su segnalazione di alcuni residenti della zona. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Vimercate e i vigili del fuoco che hanno recuperato il giovane, trasportato poi all’Istituto di Medicina Legale di Milano.

Credito Bergamasco: rinnovata filiale di Leffe

L'inaugurazione della sede rinnovata del Creberg a Leffe LEFFE -- Il Credito Bergamasco (Gruppo Banco Popolare) ha inaugurato mercoledì 29 maggio, i nuovi ...

Bcc Inzago e Carugate verso nuovo soggetto bancario

La Bcc di Inzago INZAGO -- "Dopo aver svolto una prima analisi di fattibilità del progetto di aggregazione, annunciato ...