iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Alzano, cadavere di donna affiora dal Serio

Di Redazione28 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il fiume Serio

Il fiume Serio

ALZANO LOMBARDO — Il corpo senza vita di una donna è stato ripescato ieri mattina dalle acque del fiume Serio, nel territorio di Alzano Lombardo.

IL corpo della donna, dall’apparente età di 60 anni, aveva ancora indosso le ciabatte. Il cadavere è affiorato dall’acqua ed è stato visto da un pescatore che ha lanciato l’allarme.

La corrente ha poi trascinato il corpo più a valle, finché i vigili del fuoco sono intervenuti e lo hanno recuperato.

I carabinieri di Bergamo hanno aperto un’indagine per dare un’identità alla poveretta. Secondo le notizie trapelate, il fatto che la donna indossasse della ciabatte fa pensare che la tragica fine sia dovuta ad una caduta accidentale nel fiume. Tuttavia non sono escluse altre ipotesi.

Aeroporto: Sacbo lancia campagna comunicazione

Andrea Mentasti, direttore generale di Sacbo BERGAMO -- "L'aeroporto è libertà": è il primo messaggio della campagna di comunicazione che la ...

Cadavere nel Serio: è un’anziana di Pradalunga

I carabinieri in azione ALZANO LOMBARDO -- E' stato identificato il corpo senza vita affiorato lunedì dalla acque del ...