iscrizionenewslettergif
Poesie

“Gong” di Carlo Bordini

Di Redazione27 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Strano che io
sia un bam-
bino capriccio-
so
che protesta per-
ché la mamma
non gli dà
una mela.
Ho quarant’
anni e tu
ne hai molti,
molti
meno di me…
dici che so-
no più
piccolo di
te, è
vero,
ma è stra-
no.

“Roberta” di Giuseppina Arcidiacono

Vorrei incontrarti ancora, come accadeva qualche tempo fa, raccontandoci di noi col sorriso ed una semplice ironia che alleggeriva ...

“Agli dèi della mattinata” di F.Fortini

Il vento scuote allori e pini. Ai vetri, giù acqua. Tra fumi e luci la ...