iscrizionenewslettergif
Bergamo

Cai: Martini confermato presidente nazionale

Di Redazione27 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Umberto Martini, confermato presidente nazionale del Cai

Umberto Martini, confermato presidente nazionale del Cai

BERGAMO — C’erano anche i delegati bergamaschi alle elezioni del nuovo presidente del Cai nazionale. Ebbene, l’assemblea che si è tenuta a Torino, ha riconfermato Umberto Martini alla presidenza del Club alpino italiano per i prossimi tre anni.

Confermato anche Ettore Borsetti alla vicepresidenza. La mattinata si è aperta con l’approvazione da parte dell’Assemblea della relazione morale presentata da Martini. “Per 150 anni il Cai è stato dentro la società italiana, evolvendosi di pari passo con essa, sempre nel segno della montagna”, ha dichiarato il presidente. “Ora si impone un cambiamento radicale che, pur mantenendo fede ai nostri valori fondanti, ci consenta di traghettare lo spirito della montagna nella realtà costituita dalla modernità mediatica in modo tale da coinvolgere anche i giovani”.

“Uniti dobbiamo edificare il Cai di domani che permetterà di celebrare i prossimi anniversari con la stessa fierezza e soddisfazione con la quale lo celebriamo qui oggi” ha concluso Martini.

E’ stato inoltre presentato dall’ex presidente Annibale Salsa il bidecalogo del Cai, con le linee guida per una frequentazione consapevole della montagna e per la tutela di paesaggio, territorio e ambiente montani.

Martini ha anche inaugurato, al Museo nazionale della montagna, “Cai 150. La mostra”, che resterà aperta fino al prossimo 3 novembre. Le visite sono gratuite.

Mamma morta: la Procura di Bergamo apre inchiesta

La Procura di Bergamo BERGAMO -- La procura di Bergamo ha aperto un'inchiesta sulla morte di Laura Gava, la ...

Bergamo, ieri la festa del Parco Ovest

Ieri la festa del Parco Ovest BERGAMO -- Complice una splendida giornata di sole, ieri pomeriggio ha avuto luogo la festa ...