iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Poco iodio in gravidanza, a rischio il cervello del bebe’

Di Redazione24 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Una carenza di iodio in gravidanza puo’ provocare un rallentamento dello sviluppo mentale del nascituro.

La notizia giunge uno studio dell’universita’ del Surrey pubblicato da “Lancet” secondo cui maggiore e’ la carenza di questo elemento minori sono i risultati nei test dei bimbi.

Di conseguenza, le donne in dolce attesa onche pianificano una gravidanza o si scoprono inaspettatamente in attesa di un figlio dovrebbero assumere un adeguato quantitativo di iodio dagli alimenti.

Depressione post-partum: un test predice il rischio

Un semplice prelievo di sangue è oggi in grado di predire quali future mamme soffriranno ...

Gravidanza: aereo sicuro fino a 37 settimane

Le future mamme possono viaggiare in aereo senza alcun timore e quasi fino al termine ...