iscrizionenewslettergif
Economia

Allarme di Confindustria: Nord sull’orlo del baratro

Di Redazione23 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

ROMA — “Il Nord è sull’orlo del baratro”. E’ l’ennesimo allarme lanciato questa mattina dal presidente di Confindustria Giorgio Squinzi all’Assemblea annuale dell’associazione in corso a Roma.

“Se non ci saranno risposte immediate ha detto Squinzi – il baratro trascinerà tutto il nostro Paese indietro di mezzo secolo, escludendolo dal contesto europeo che conta”.

Squinzi ha sottolineato le “debolezza strutturali” del Mezzogiorno, “una parte del Paese in cui lo sforzo per la crescita, lo sviluppo e l’occupazione assume le caratteristiche di una vera e propria sfida per la sopravvivenza”.

Secondo Squinzi, ora l’obiettivo deve ora essere uno solo: la crescita. “Quasi un terzo delle imprese ha liquidità insufficiente rispetto alle esigenze operative. Dobbiamo contrastare la terza ondata di credit crunch. Per questo le riforme non sono più rinviabili”.

Squinzi si e’ quindi soffermato sul tema del fisco. Oltre ad essere “punitivo”, ha rilevato, il fisco italiano è “opaco, complicato, e incerto nella norma”. Un fisco che è “quanto di peggio si possa immaginare” e che “scoraggia gli investimenti e la crescita”.

Squinzi ha chiesto la riduzione del “cuneo fiscale, al 53 per cento nel 2012, eliminando il costo del lavoro dalla base imponibile Irap e tagliando di almeno 11 punti gli oneri sociali che gravano sulle imprese manifatturiere”.

“Più della metà di quello che le imprese pagano ai lavoratori va nelle casse dello Stato” ha precisato Squinzi.

Carlo Scotti-Foglieni

Aumento dell’Iva: 26mila imprese a rischio chiusura

Dal primo luglio aumento dell'Iva al 22 per centoROMA -- Mentre con la sospensione dell'Imu e il rinvio a settembre, un palliativo che ...

Confapi: 108 euro in più per lavoratori informatica

Nuovo contratto per le aziende informatiche e grafiche Confapi MILANO -- E' stato firmato ieri mattina a Milano, nella sede di Confapi Industria, il ...