iscrizionenewslettergif
Italia

Milano, donna sgozzata: giallo sul suicidio di via Lauria

Di Redazione22 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Milano, giallo sul suicidio di via Ruggero di Lauria

Milano, giallo sul suicidio di via Ruggero di Lauria

MILANO — Si sarebbe tagliata la gola con un coltello. Ma prima avrebbe lasciato un biglietto con scritto: “Chiedo scusa per il mio gesto, prendetevi cura del mio cane”.

Sarebbe morta così una donna di 46 anni il cui corpo è stato trovato ieri in un edificio di via Ruggero di Lauria, a Milano.

Secondo la ricostruzione dei fatti, ancora al vaglio degli inquirenti per la dinamica, la donna si sarebbe suicidata, prima tentando di sgozzarsi per poi lanciarsi dalla tromba delle scale.

Gli investigatori vogliono vederci chiaro anche sull’appello rivolto per la custodia del cagnolino, con cui viveva nell’appartamento, oggetto degli ultimi pensieri della donna.

Insomma, un suicidio davvero insolito quello avvenuto al civico al civico 15, su cui gli investigatori sembrano nutrire qualche dubbio.

S’impicca ai giardinetti: trovato dai bambini

S'impicca ai giardinetti: trovato dai bambini BARI -- Quando l'hanno visto, i bambini pensavano a uno scherzo. Quel corpo a penzoloni ...

Firenze: turista accoltellato in piazza Duomo

Piazza Duomo a Firenze FIRENZE -- Ha tentato di opporsi a un tentativo di borseggio e si è preso ...