iscrizionenewslettergif
Sport

Real Madrid: addio ufficiale a Mourinho

Di Redazione21 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Josè Mourinho

Josè Mourinho

MADRID, Spagna — L’allenatore del Real Madrid José Mourinho lascerà la società al termine della stagione in corso. Il presidente Florentino Perez ha ufficializzato ieri il divorzio con il tecnico portoghese.

La società e l’allenatore hanno raggiunto l’accordo: il contratto sarà rescisso al termine della stagione, con tre anni di anticipo rispetto alla scadenza naturale prevista nel 2016.

Al momento non ci sono nomi ufficiale per il successore. Ma nei giorni scorsi è filtrata la notizie di un interessamento reciproco con Carlo Ancelotti, attuale allenatore del Paris Saint Germain.

“Ci penserà il prossimo presidente” ha detto il presidente, che ha convocato le elezioni. Certo è che il tecnico portoghese ha ammesso che questa “é la peggiore stagione della mia carriera” e che la mancata finale di Champions è stato un suo “fallimento”.

Per Mou, comunque, dopo le avanches dell’Inter, potrebbe arrivare l’Inghilterra. Il tecnico avrebbe contatti in corso con il Chelsea.

Milan aggunta la Champions, disastro Inter

Massimiliano Allegri ha portato il Milan in Champions League MILANO -- Ce l'ha fatta per il rotto della cuffia. Battendo il Siena per 2-1 ...

Inter, Stramaccioni ha le ore contate

L'allenatore dell'Inter Andrea Stramaccioni rischia l'esonero MILANO -- Si avvicina a grandi passi l'esonero dell'attuale allenatore dell'Inter Andrea Stramaccioni. Mentre il ...