iscrizionenewslettergif
Sebino

Fondali puliti: sub ripuliscono i laghi bergamaschi

Di Redazione20 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sub sul Lago d'Iseo

Sub sul Lago d’Iseo

SARNICO — L’hanno chiamata, in maniera molto eloquente, “Fondali puliti”. E’ la manifestazione messa in atto da volontari e appassionati di discipline subacquee per ripulire i fondali dei tre laghi consorziati nell’Autorità di bacino lacuale dei Laghi d’Iseo, Endine e Moro.

Otto associazioni subacquee e di protezione civile che si immergono tutte le settimane nelle acque del Sebino hanno accettato di costituire il nucleo operativo ed organizzativo dell’iniziativa.

Si tratta della Pro Civil Camunia, del Gruppo Sub Vallecamonica, del Gruppo Sommozzatori Iseo, del Gruppo Smile Divers, del Gruppo Protezione Civile Capriolo, del Gruppo Sub Monte Isola, del North Central Divers Bergamo e dell’A.S.D. Ysei Sub Diving Club.

Nove le giornate dedicate quest’anno alla pulizia dei fondali lacustri. Cinque giornate tra i mesi di maggio e luglio. Si è cominciato con la giornata organizzata a Castro (in provincia di Bergamo) con la rimozione del materiale ritrovato ai 15 metri di profondità.

Il calendario 2013 ha visto i volontari impegnati anche domenica 19 maggio con la pulizia del lungolago di Pisogne; mentre domenica 9 giugno, “Fondali puliti” sarà sul Lago Moro, nel territorio comunale di Darfo Boario Terme; tornando nel Sebino domenica 23 giugno con l’appuntamento sul lungolago Marconi di Iseo. Le operazioni di pulizia, poi, si chiuderanno domenica 7 luglio a Sarnico. Mentre per settembre si stanno organizzando giornate tematiche dedicate all’ambiente con le scolaresche.

Sarnico: fine settimana con sconti del 30 per cento

Il lungolago di Sarnico SARNICO -- Sarà un weekend di saldi anticipati quello in arrivo a Sarnico. Per iniziativa ...

Frontale con un’auto: motociclista ferito

Motociclista ferito a Paratico PARATICO -- Un motociclista di 51 anni, originario di Treviglio, è rimasto ferito in un ...