iscrizionenewslettergif
Cultura

Il Salone del Libro non conosce crisi

Di Redazione17 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Nessun segno di crisi per il Salone del Libro di Torino che ha aperto i battenti ieri, giovedì 16 maggio.

A tagliare il nastro della 26/esima edizione il ministro dei Beni Culturali, Massimo Bray, alla sua prima uscita ufficiale.

“La cultura – ha affermato il ministro- deve essere motivo per rilanciare questo Paese”.

Il regista Larrain racconta la sconfitta di Pinochet

La locandina del film "No, i giorni dell'arcolabeno" Siamo nel Cile di Augusto Pinochet. Il regista Pablo Larrain filma e documenta un pezzo ...

I capolavori dell’Ermitage in mostra a Torino

Dall'Ermitage di San Pietroburgo a Palazzo Madama di Torino. Novanta opere tra bronzi, oreficerie, avori e ...