iscrizionenewslettergif
Politica

Grillo attacca: Berlusconi vuole votare a ottobre

Di Redazione16 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Beppe Grillo, berlusconi

Beppe Grillo attacca Berlusconi

ANCONA — Beppe Grillo è tornato in piazza, ad Ancona, per sostenere il suo candidato sindaco Andrea Quattrini. E come sempre è partito all’attacco contro il Pdl di Berlusconi e gli altri partiti al governo.

“Siamo tornati a due anni fa, al nano che va sul palco e ce l’ha con questo e ce l’ha con quello, ce l’ha con la magistratura” ha detto il leader del Movimento 5 Stelle durante il suo “Tsunami, tutti a casa”.

“Sono loro i dilettanti allo sbaraglio. Andremo a votare, a settembre o ottobre, perche’ il nano vuole andare a votare, con questa legge, per salvarsi il culo. Ce la giocheremo noi e il nano”.

Misiani: bene lo sblocco dei pagamenti dallo Stato

Antonio Misiani ROMA -- "L'approvazione all'unanimità alla Camera del decreto legge che sblocca 40 miliardi di pagamenti ...

Dalmine, l’opposizione attacca: rischio paralisi politica

Il Comune di Dalmine DALMINE -- Minoranze in consiglio comunale all'attacco a Dalmine. "E' da quasi un anno, dal ...