iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Aereo disperso in mare: ma è un falso allarme

Di Redazione15 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
isole eolie, aereo, caduto, mistero, scomparso

Le isole Eolie

LIPARI — “Non ci sono conferme che un aereo sia caduto in mare nella zona tra Tropea e Lipari, anche se le ricerche continuano”. E’ mistero sull’ipotetica scomparsa dai radar di un volo spagnolo al largo delle Eolie.

A segnalare l’allarme è stato il sistema satellitare della centrale operativa delle Capitanerie di Porto di Roma. Immediatamente sono scattati i soccorsi. Le motovedette della Guardia Costiera hanno raggiunto il tratto di mare indicato ma dell’aereo neanche l’ombra. Nessun rottame, nessun segno che potesse far pensare a una tragedia aerea.

Secondo le ultime notizie trapelate, l’allarme sarebbe attribuito ad un velivolo spagnolo, ma le autorità aeronautiche iberiche hanno escluso situazioni di emergenza. Anche le autorità aeronautiche italiane segnalano traffico regolare.

L’ipotesi in questo momento prevalente è che si sia trattato di un falso allarme. Le ricerche continuano per escludere la possibilità che possa trattarsi di un piccolo aereo. Anche se tecnicamente è poco spiegabile l’improvvisa sparizione di una traccia che fino a quel momento era presente sui radar. La centrale operativa delle capitanerie di porto, le cui ricerche a scopo precauzionale non hanno dato finora alcun esito, non esclude che possa trattarsi di un falso allarme scattato da un mezzo aereo trasportato su una nave mercantile.

Aggressione di Milano: sale a tre il bilancio dei morti

milano, piccone, picconate, MILANO -- Tre morti. E' salito a tre vittime e due feriti il bilancio della ...

Frana minaccia Courmayeur: pronta l’evacuazione

La frana che incombe su Courmayeur COURMAYEUR -- Sono cinquecento le persone che verranno evacuate a partire dal pomeriggio di oggi ...