iscrizionenewslettergif
Economia

Addio Equitalia, da lunedì stop riscossione multe

Di Redazione15 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Addio Equitalia, da lunedì stop riscossione multe

Addio Equitalia, da lunedì stop riscossione multe

ROMA — Potrebbe essere una manna dal cielo per molti cittadini e un bel guaio per altrettanti Comuni. Da lunedì scatta l’addio a Equitalia che potrebbe fermare le multe in fase di riscossione ma allo stesso tempo abbattersi come una mannaia sui conti di seimila comuni italiani, su ottomila in tutto.

La norma impone che l’ente nazionale di riscossione, a partire dal primo luglio, non si occupi più di raccogliere entrate, come le multe, per i comuni.

L’effetto è che da lunedì 20 maggio, informa una circolare di Equitalia inviata ai sindaci interessati, non potranno più essere inviati i ruoli (gli elenchi dei debitori) ai Comuni stessi.

Dunque, cosa cambia per i cittadini? Sarà più facile non pagare, perché la stragrande maggioranza dei Comuni non ha ancora affidato a un altro ente la riscossione.

Le municipalità, d’altronde, non possono costituire società pubbliche di riscossione e sono obbligate a rivolgersi ai privati entro il 30 giugno. Secondo i calcoli sono a rischio un miliardo e mezzo l’anno che dovevano finire nelle casse di Comuni.

Bankitalia: accesso al credito sempre più difficile

credito, banca d'italia, soldi, stretta ROMA -- Accesso al credito sempre più difficile. Lo dice l'ultima rilevazione di Bankitalia, secondo ...

Aumento dell’Iva: 26mila imprese a rischio chiusura

Dal primo luglio aumento dell'Iva al 22 per centoROMA -- Mentre con la sospensione dell'Imu e il rinvio a settembre, un palliativo che ...