iscrizionenewslettergif
Politica

Processo Ruby, Berlusconi: ridicole falsità

Di Redazione14 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
processo ruby, berlusconi, bocassini,

Processo Ruby, Berlusconi: ridicole falsità

MILANO — “Non mi è stato possibile ascoltare la requisitoria. Ho letto le agenzie. Che devo dire? Teoremi, illazioni, forzature, falsità ispirate dal pregiudizio e dall’odio, tutto contro l’evidenza, al di là dell’immaginabile e del ridicolo. Ma tutto è consentito sotto lo scudo di una toga. Povera Italia!”. E’ questo il commento di Silvio Berlusconi dopo la requisitoria del pubblico ministero di Milano Ilda Bocassini che, al processo Ruby, ha chiesto 6 anni di carcere e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per il Cavaliere.

Il commento di Berlusconi è stato diffuso attraverso una nota stampa. A parlare invece sono gli avvocati dell’ex premier. “E’ una richiesta molto alta, altissima se rapportata al fatto storico contestato” ha commentato il legale di Berlusconi Nicolò Ghedini, dopo la richiesta di condanna avanzata dalla Bocassini.

La difesa di Silvio Berlusconi nel processo Ruby parlerà il 3 giugno mentre un’altra udienza, probabilmente per eventuali repliche e sentenza, è stata fissata per il 24 giugno.

Processo Ruby: la Bocassini chiede 6 anni per Berlusconi

bocassini, berlusconi, ruby, processo, MILANO -- Sei anni di reclusione e interdizione perpetua dai pubblici uffici. Sono le richieste ...

Sottopasso, Palafrizzoni: dal Pd polemiche sterili

Palafrizzoni, sottopasso, boccaleone, pd BERGAMO -- "Spiace osservare infine come su un tema su cui maggioranza e minoranza sono ...