iscrizionenewslettergif
Poesie

“Sera di Liguria” di Vincenzo Cardarelli

Di Redazione13 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Lenta e rosata sale su dal mare
la sera di Liguria, perdizione
di cuori amanti e di cose lontane.
Indugiano le coppie nei giardini,
s’accendon le finestre ad una ad una
come tanti teatri.
Sepolto nella bruma il mare odora.
Le chiese sulla riva paion navi
che stanno per salpare.

“Solo, fra i mesti miei pensieri, in riva” di Vittorio Alfieri

Solo, fra i mesti miei pensieri, in riva al mar là dove il tosco fiume ...

“Amore” di Elisabetta Robert

Per sempre griderò il Tuo nome per trovarTi nella mia anima, accanto ai pensieri come dono d'amore. Con le ...