iscrizionenewslettergif
Italia

Piacenza, algerino palpeggia ragazza: bloccato dagli alpini

Di Redazione13 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
alpini piacenza adunata

Gli alpini a Piacenza

PIACENZA — Tre alpini di Trento, accorsi a Piacenza per l’Adunata nazionale, hanno bloccato e fatto arrestare un molestatore che ha palpeggiato ripetutamente una giovane per strada.

L’aggressore è un algerino di 43 anni. Ieri durante la manifestazione, l’extracomunitario ha messo le mani addosso più volte a una ragazza che stava assistendo alla sfilata degli alpini e non voleva cedere alle sue avances.

Sono stati proprio tre alpini di Trento, che hanno assistito alla scena, ad intervenire e salvare la ragazza. Dopo aver bloccato il molestatore, hanno chiamato una pattuglia di carabinieri e l’uomo è stato arrestato.

L’algerino ora dovrà rispondere di violenza sessuale nei confronti della ragazza.

Giro d’Italia: bimbo di 18 mesi cade dalle spalle del padre

L'elicottero del 118 AREZZO -- Si è sfiorata la tragedia ieri a Sansepolcro, in provincia di Arezzo. Durante ...

Bimba azzannata dal suo cane: gravissima

bimba azzannata cane, anzio, ROMA -- E' ricoverata in gravissime condizioni al Policlinico Gemelli di Roma la bimba di ...