iscrizionenewslettergif
Politica

Il Pd: Boccaleone, Palafrizzoni non pensa alle periferie

Di Redazione13 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
giacomo angeloni, pd

Giacomo Angeloni (Pd)

BERGAMO — “Nell’esame del piano delle opere pubbliche scopriamo che è stato eliminato dall’elenco delle opere finanziate dal Comune per il prossimo triennio il tanto discusso superamento della ferrovia all’altezza della Fiera nuova”. E’ quanto affermato dai consiglieri comunali di Bergamo del Pd Giacomo Angeloni e Marco Brembilla.

“La bretella di collegamento dalla fiera da via Lunga a Borgo Palazzo – sostengono i due democratici – è indispensabile per risolvere il problema del traffico di attraversamento improprio dei quartieri di Boccaleone e Clementina. Il progetto della passata amministrazione ha subito parecchi stop: urbanistici e di rapporti con l’ente Fiera, ma quando si è insediata la giunta Tentorio mancava solo l’avvallo finale”.

“La volontà di cambiare progetto scegliendo la via più economica (con un maggior impatto ambientale) e cestinando la nostra proposta precedente ha portato ad altri quattro anni di attesa. Ora, stralciare quell’opera dal Piano per le opere pubbliche ci fa pensare quanto poco interessino a questa amministrazione i disagi delle periferie. La stessa maggioranza nella discussione del bilancio 2010 si era impegnata in un ordine del giorno, da noi proposto, alla realizzazione del sottopasso in tempi rapidi riconoscendo così l’importanza dell’intervento per i cittadini che risiedono a Boccaleone e per chiunque si trovi a transitarvi”.

“Spiace constatare come l’amministrazione sia caduta, ancora una volta, in contraddizione con se stessa. Ma è quello che capita quando si stabiliscono le priorità senza ascoltare le esigenze dei cittadini che vivono in quartieri paralizzati dal traffico” concludono Angeloni e Brembilla.

Sorte (Pdl): cronaca di una manifestazione che non ci sarà mai

Alessandro Sorte, manifestazione, brescia, pdl BERGAMO -- Riceviamo e pubblichiamo questo intervento da parte del consigliere regionale del Pdl Alessandro ...

Processo Ruby: la Bocassini chiede 6 anni per Berlusconi

bocassini, berlusconi, ruby, processo, MILANO -- Sei anni di reclusione e interdizione perpetua dai pubblici uffici. Sono le richieste ...