iscrizionenewslettergif
Provincia

Cade da trabiccolo alpini: bergamasco gravissimo

Di Redazione13 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
adunata, piacenza, bergamasco, gravissimo, alpini

Bergamasco cade da trabiccolo: gravissimo

BERGAMO — E’ stata un’adunata decisamente da dimenticare per un bergamasco di 41 anni che, nonostante non fosse un alpino, si è recato a Piacenza per festeggiare e durante la manifestazione è caduto da un trabiccolo battendo la testa.

Giacomino Bonanomi, questo il nome dello sfortunato protagonista della vicenda, è elettricista al nuovo ospedale di Bergamo e residente a Pontida, in provincia di Bergamo.

L’uomo non è penna nera e non risulta iscritto ad alcun gruppo bergamasco. Tuttavia, come altri bergamaschi, si era unito agli alpini di Villa d’Adda per partecipare all’Adunata di Piacenza. Durante i festeggiamenti è salito in cima a un trabiccolo, uno dei caratteristici mezzi allestiti dagli alpini per folclore, quando all’improvviso ha perso l’equilibrio ed è caduto.

Il poveretto si è procurato la frattura della base cranica e ora si trova ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Maggiore di Parma.

Il trabiccolo – una vecchia jeep senza targa e assicurazione – è stato posto sotto sequestro dagli agenti della polizia stradale di Piacenza.

Rogno: morti due motociclisti in poche ore

rogno, incidente, mortale, stradale BERGAMO -- Due incidenti mortali nel giro di poche ore a Rogno. Nel primo incidente, ...

Bergamo, dalla Regione 625mila euro per le strade

buche, strade, bergamo, BERGAMO -- La Regione Lombardia ha stanziato 635mila euro per la manutenzione delle strade in ...