iscrizionenewslettergif
Sport

Gp Spagna, dominio Ferrari: Alonso trionfa, terzo Massa

Di Redazione12 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
alonso, ferrari, gp spagna

Fernando Alonso, su Ferrari, vince il Gran premio di Spagna 2013

MONTMELO’, Spagna — Dominio assoluto delle rosse. Fernando Alonso ha vinto il Gran Premio di Spagna, che si è corso quest’oggi sul circuito di Montmelò. Terza l’altra Ferrari di Felipe Masso che è stato preceduto da Kimi Raikkonen.

Quinta piazza nel Gran Premio di Spagna per la Red Bull di Mark Webber che precede la Mercedes di Nico Rosberg e la Force India di Paul di Resta. Ottava la McLaren di Jenson Button davanti all’altra Freccia d’Argento di Sergio Perez e alla Toro Rosso di Daniel Ricciardo che chiude in zona punti. Solo dodicesima al traguardo la Mercedes di Lewis Hamilton.

Grazie alla vittoria di oggi Alonso riduce il suo distacco nel Mondiale piloti da Sebastian Vettel: da 30 a 17 punti. Ora lo spagnolo a quota 72 punti è in terza posizione preceduto anche da Kimi Raikkonen (85 punti per il finlandese).

“E’ stato fantastico: con questa vettura possiamo lottare per il campionato, ma ora dobbiamo continuare così” ha detto Alonso al termine di una gara praticamente dominata dal ferrarista.

“Tutti nel team hanno dato il massimo per questo risultato straordinario. Siamo veloci, ma non vogliamo fermarci qui. Dopo le qualifiche ero un po’ deluso, ma avevo una macchina aggressiva fin dall’inizio e sono riuscito a recuperare qualche posizione”.

Felipe Massa é felice di essere riuscito a completare la festa della Ferrari nel Gran Premio di Spagna partita con la vittoria di Alonso: “Ho fatto un po’ di fatica con le gomme, ma credo che la corsa sia stata molto bella per noi”.

Gp Spagna: Vettel davanti, ma Alonso c’è

alonso, ferrari, spagna, MONTMELO', Spagna -- Fernando Alonso vola nelle prove libere del Gran Premio di Spagna, quinta ...

Poca motivazione: l’Atalanta perde con l’Udinese

udinese atalanta 2013, 2-1 BERGAMO -- La differenza l'ha fatta la motivazione. Un'Atalanta già salva ha perso ieri per ...