iscrizionenewslettergif
Politica

Renzi: non mi candido all’assemblea Pd

Di Redazione10 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
matteo renzi, assemblea, pd

Matteo Renzi

FIRENZE — Matteo Renzi si chiama fuori e attende un giro. Il sindaco parteciperà sabato all’assemblea del Partito democratico da cui si attende il nome del leader che dovrebbe guidare il Pd al congresso di ottobre, ma non intende proporsi come segretario.

“Sarò all’assemblea sabato, non sono candidato alla segreteria del Pd, né all’Anci”, ha detto Renzi che lo scorso autunno ha perso le primarie per la presidenza del Consiglio con Pierluigi Bersani, dimessosi il mese scorso dopo la fallimentare gestione del post-elezioni.

“L’errore del Pd è stato non cogliere l’opportunità del passaggio elettorale. Le elezioni le abbiamo perse e questo è la causa di tutto quello che è successo”, ha proseguito Renzi.

E mentre sono in molti ad accelerare sul congresso per luglio per chiudere il prima possibile l’interregno del sostituto di Bersani, Renzi si trova in posizione di vantaggio potendo, nella più sciagurata delle ipotesi, creare una nuova formazione politica dopo il congresso, di cui sarebbe il trascinatore.

Grillo: in un altro paese Berlusconi sarebbe in carcere

Beppe Grillo ROMA -- "In un qualsiasi Paese democratico Berlusconi sarebbe in carcere o allontanato da ogni ...

Berlusconi sfida la magistratura: non mi spaventa

berlusconi, manifestazione, brescia, pdl BRESCIA -- "Se qualcuno pensava di spaventarmi e di intimidirmi si è sbagliato di grosso ...