iscrizionenewslettergif
Politica

Def: via libera da Camera e Senato

Di Redazione8 maggio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
def, camera, senato

Via libera al Def

ROMA — Via libera del Senato e della Camera al documento di programmazione economica e finanziaria, il cosiddetto Def.

Il Senato ha approvato la relazione di maggioranza al Def con 209 voti favorevoli, 58 contrari e 19 astenuti. La risoluzione è stata presentata da Luigi Zanda (Pd), Renato Schifani (Pdl), Gianluca Susta (Scelta civica), Mario Ferrara (Gal) e dal gruppo Autonomie. La Lega si è astenuta. Non sono state messe ai voti le risoluzioni presentate da M5S e da Sel.

La risoluzione di maggioranza al Def impegna il governo ad attuare gli interventi prioritari per il Paese, a riconsiderare il quadro di finanza pubblica nel biennio 2013-2014 nel rispetto degli impegni Ue, a presentare a Bruxelles il programma di stabilità e il programma nazionale di riforma, oltre che favorire la chiusura positiva della procedura per deficit eccessivo.

In serata è arrivato anche il via libera della Camera, dove il Def ha ottenuto 419 sì, 153 no. Gli astenuti sono stati 17.

Lombardia: ecco quanto prendono i consiglieri regionali

quanto guadagnano, consiglieri, regionali, lombardia MILANO -- Sedicimila e trecento euro lordi, circa novemila euro netti. E' questa la cifra ...

Misiani (Pd): strategia comune su Largo Barozzi

antonio misiani, pd BERGAMO -- Una strategia condivisa, fra Comune e Regione, per uscire dall'impasse. E' quella suggerita ...