iscrizionenewslettergif
Salute

Tumore prostata nasce da esplosioni genetiche

Di Redazione30 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ricerca

Ricerca

Lo sviluppo del tumore della prostata trae le proprie origini da esplosioni genetiche improvvise.

La scoperta è frutto degli studi di un team di ricerca italo-americano che ha messo a punto un metodo computazionale sviluppato, basato sull’analisi del genoma.

Si tratta di un metodo che offrirà informazioni sulle condizioni e lo stato di sviluppo delle cellule tumorali, in supporto all’oncologo per intervenire mirando al bersaglio, con un mix o dosi personalizzate di farmaci. Lo studio integrale è pubblicato sulla rivista “Cell”.

Una bibita al giorno aumenta rischio diabete

Bibite Basta una sola lattina di una bibita zuccherata al giorno per aumentare il rischio di ...

Arriva la app che misura la felicità

Felicità Misurare la felicità? Impossibile. Almeno fino a ieri. Da ora infatti basterà scaricare sullo smartphone ...