iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Tragedia Monterosso: un’associazione per aiutare i depressi

Di Redazione30 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Alessia Olimpo e a figlia Elisa

Alessia Olimpo e a figlia Elisa

BERGAMO — Un’associazione per aiutare persone malate di depressione. E’ quanto intende costituire Alberto Calderoli, marito di Alessia Olimpo, la dentista di 36 anni, di Bergamo, che sabato 20 aprile ha ucciso la loro bimba Elisa, di 18 mesi, e poi si è tolta la vita.

Mentre Bergamo fatica a dimenticare la vicenda, nonostante i funerali che si sono tenuti nei giorni scorsi, Alberto Calderoli vuole ora aiutare le persone che soffrono di depressione. “Ci sto pensando seriamente – ha spiegato – mi sembra una bella idea per ricordare la memoria di Elisa”.

Aggressione, Simone Moro: ecco come è andata

simone moro, aggressione, everest, alpinisti, sherpa BERGAMO -- Un misunderstanding, insomma non si sono capiti. E capita spesso ad alta quota. ...

Fiera dei librai chiude con 150mila visitatori

fiera librai bergamo BERGAMO -- Circa 150mila spettatori in 13 giorni, con 19mila libri venduti. Sono i numeri ...