iscrizionenewslettergif
Bergamo

Occhio al triangolo nero, dall’autunno su 105 farmaci

Di Redazione30 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
triangolo nero farmaci medicinali

Occhio al triangolo nero su 105 farmaci

BERGAMO — Attenzione al foglietto illustrativo dei farmaci. Dal prossimo autunno infatti, su alcuni medicinali verrà riportato un triangolino nero rovesciato: indica che quel farmaco potrebbe provocare reazioni avverse e imprevedibili.

In sostanza, i farmaci bollati dal triangolo nero saranno “sorvegliati speciali”. Medici e pazienti dovranno segnalare le aventuali reazioni avverse.

L’iniziativa è stata presa dall’Ema (Agenzia europea medicinali), in ottemperanza alla nuova procedura introdotta dall’Ue, per indicare i medicinali che le agenzie regolatorie dovranno tenere sotto controllo.

Ad essere soggetti a questo “monitoraggio addizionale” sono per ora 105 farmaci, indicati dall’Ema in una lista pubblicata sul suo sito, che dovranno riportare il triangolino nero sul foglietto illustrativo interno e nei riassunti delle caratteristiche del prodotto, insieme ad una dicitura standard per informare pazienti e operatori sanitari del monitoraggio addizionale.

I medicinali restano soggetti a questo controllo extra per 5 anni, oppure fino a quando non sono state osservate le condizioni che hanno portato a richiedere il monitoraggio addizionale.

Questo non vuol dire che il farmaco non sia sicuro – spiegano dall’Ema – ma si vogliono incoraggiare professionisti sanitari e pazienti a segnalare le reazioni avverse sospette, quando si tratta di un farmaco nuovo sul mercato.

Giovanni Rana nelle scuole elementari bergamasche

Giovanni Rana BERGAMO -- Torna nelle scuole di Bergamo e provincia, a partire da aprile e fino ...

Aggressione, Simone Moro: ecco come è andata

simone moro, aggressione, everest, alpinisti, sherpa BERGAMO -- Un misunderstanding, insomma non si sono capiti. E capita spesso ad alta quota. ...