iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Asse interurbano: da stamattina limite a 90 all’ora

Di Redazione30 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'asse interurbano bergamo

L’asse interurbano

BERGAMO — E’ di nuovo percorribile in entrambe le corsie l’asse interurbano. Da questa mattina la circolazione sulla principale arteria viaria d’accesso alla città è tornata normale.

Il cantiere necessario a rattoppare i crateri che si erano creati nell’asfalto è stato chiuso. Il limite dei 50 all’ora che nelle settimane scorse aveva provocato disagi a non finire agli automobilisti da questa mattina è tornato a 90 chilometri orari, dallo svincolo per la Villa d’Almè-Dalmine fino sostanzialmente a Terno, all’imbocco della galleria Giovanni XXIII.

Un’ordinanza della Provincia ha ritocca anche il limite nella galleria di Terno, portandolo a 70 all’ora in direzione Isola per dare uniformità a tutto il tratto.

Ora serviranno sei mesi per i collaudi. Nel frattempo andranno in soffitta anche gli autovelox.

Dalmine, Distretto del commercio: in arrivo 195mila euro

Il municipio di Dalmine DALMINE -- Ammonta a oltre 195mila euro il saldo del contributo regionale destinato alle amministrazioni ...

Bus, nuovo collegamento aeroporto-Ponte di Legno

L'aeroporto di Bergamo Orio al Serio BERGAMO -- Dal 15 aprile Adamello Ski e l’aeroporto di Orio al Serio saranno collegati ...