iscrizionenewslettergif
Poesie

“Sepolcri” di Alfonso De Marco

Di Redazione29 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

<

em>Nascondere il colore
nero
dei nostri fiumi
con argini lucenti
e alti fusti
persi nella nebbia
è come dire
che la guerra
striscia tra gli uomini
ma non li uccide.
Sepolcri imbiancati
le nostre città,
le nostre vite.

“Ebro, bellissimo tu tra i fiumi” di Alceo

Ebro, bellissimo tu tra i fiumi, sfoci presso Eno, nel mare agitato, rumoreggiando per la terra tracia ... ti ...

“Bellezze” di Corrado Govoni

Il campo di frumento è così bello solo perché ci sono dentro i fiori di ...