iscrizionenewslettergif
Primo Piano

L’attentatore? Uomo “disperato” che puntava ai politici

Di Redazione28 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
luigi preiti attentato palazzo chigi

Luigi Preiti, l’attentatore di Palazzo Chigi, a Roma

ROMA — Si chiama Luigi Preti l’attentatore che questa mattina ha esploso due colpi contro Palazzo Chigi, a Roma, durante il giuramento del nuovo governo di Enrico Letta, provocando il ferimento di due carabinieri.

L’uomo, 49 anni, padre di un figlio e reduce da una separazione e dalla perdita del lavoro. Il suo obiettivo, hanno detto i magistrati che l’hanno interrogato “erano i politici”.

L’attentatore è rimasto ferito durante lo scontro a fuoco con i militari dell’Arma, fra decine di persone che erano in coda per visitare Palazzo Chigi. Davanti al procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani e il pm Antonella Nespola che lo hanno interrogato all’ospedale San Giovanni, Preiti ha chiarito quali fossero i suoi intenti.

“Disperato” per una vita senza futuro, l’uomo ha sparato sette colpi con una calibro 7.65 con matricola abrasa comprata a Genova quattro anni fa. Ma secondo le ultime notizie, aveva con sé un’altra cinquantina di proiettili.

Davanti ai magistrati l’attentatore non ha dato segni di squilibrio mentale, tant’è che la procura non chiederà la consulenza psichiatrica. “È un uomo disperato”, sottolineano i magistrati. Perché è disoccupato, separato e “da qualche mese – ha riferito – non riesco più a incontrare mio figlio, che ha 10 anni”.

Preiti ha assicurato di aver fatto tutto da solo. “Sono partito sabato sera da Rosarno in treno – ha raccontato durante l’interrogatorio, durato circa un’ora e mezzo -, non lo sapeva nessuno”. L’attentatore ha dormito in un albergo in centro e domenica mattina verso le 11.30, indossate giacca e cravatta, ha raggiunto Palazzo Chigi per compiere quello che ha definito “un gesto eclatante”.

Gesto eclatante che ora gli è costata l’arresto con le accuse di tentato omicidio, lesioni, porto e detenzione di armi. Preiti comparirà davanti al giudice per le indagini preliminari lunedì o martedì.

L’eclissi di Luna affascina l’Europa

L'eclissi parziale di Luna ROMA -- Uno spettacolo naturale di rara bellezza. E' quello regalato ieri sera dall'eclissi parziale ...

La crisi uccide: suicidi aumentati del 30 per cento

crisi economica suicidi ROMA -- La crisi uccide, nel vero senso della parola. E' l'allarme lanciato dal Rapporto ...