iscrizionenewslettergif
Bassa

Giro d’Italia: il 22 maggio partenza da Caravaggio

Di Redazione24 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La presentazione della tappa del Giro d'Italia

La presentazione della tappa del Giro d’Italia

BERGAMO — E’ stata presentata ieri nella sala Viterbi della Provincia di Bergamo la tappa del Giro d’Italia che attraverserà la Bassa Bergamasca e toccherà Caravaggio.

La 17esima tappa del Giro d’Italia è prevista Mercoledì 22 maggio e partirà da Caravaggio con traguardo, dopo 203 chilometri, nel cuore di Vicenza: sarà una delle ultime possibilità per i velocisti di conquistare una tappa del Giro edizione 2013, ma la partenza, come si vedrà, lascerà un ricordo indelebile.

A fare gli onori di casa, il presidente della Provincia di Bergamo Ettore Pirovano: “Sono estremamente orgoglioso che la nostra istituzione possa contribuire ad ospitare una partenza di tappa del Giro d’Italia: era un sogno che avevamo e finalmente lo vediamo realizzato e questo rappresenta un lavoro di squadra tra Provincia, Comune di Caravaggio e gli organizzatori di Promoeventi”.

“Per la nostra comunità il Giro d’Italia sarà l’apice di una settimana di festa all’insegna dello sport e della cultura sportiva – ha aggiunto il sindaco di Caravaggio Giuseppe Prevedini – e nonostante la situazione di crisi che stiamo tutti vivendo e che non tralascia i Comuni, siamo riusciti a fare da collante tra la nostra istituzione pubblica e il mondo imprenditoriale del territorio che ha contribuito al sostegno dell’evento”.

Dal 2004 il Giro d’Italia è transitato ben cinque volte nella provincia bergamasca. “Abbiamo raccolto l’esigenza di ospitare una partenza nella parte bassa della nostra provincia e RCS Sport ha accolto con favore la nostra richiesta – ha raccontato Giovanni Bettineschi, presidente di Promoeventi Sport – e siamo certi che la tappa del Giro d’Italia a Caravaggio porterà grande entusiasmo in un’area ricca di appassionati e di tradizione di ciclismo”.

L’area di partenza sarà allestita nella zona prospiciente il famoso Santuario di Caravaggio (eretto a partire dalla prima apparizione documentata storicamente del 1432) il cui viale sarà la passerella d’avvio della tappa.

Agricoltura: la Pac e le imprese bergamasche

Quali sono le ricadute della Pac sull'agricoltura bergamasca? Se ne parla a Treviglio TREVIGLIO -- E' uno dei grandi crucci dell'agricoltura italiana, bergamasca compresa. Stiamo parlando della cosiddetta ...

Coldiretti: non solo agricoltori alla Fiera di Treviglio

Coldiretti alla Fiera agricola di Treviglio TREVIGLIO -- La Coldiretti bergamasca allestirà un vero e proprio ufficio presso lo stand della ...