iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Nasa: scoperti due pianeti identici alla Terra

Di Redazione19 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Uno dei due pianeti del sistema Kepler, molto simili alla terra

Uno dei due pianeti del sistema Kepler, molto simili alla terra

HOUSTON, Usa — Eccezionale scoperta del team di astrofisici guidati da William Borucki: il centro di ricerche Ames della Nasa ha trovato nella Via Lattea due pianeti “sosia” della Terra.

Secondo gli scienziati, i due pianeti potrebbe ospitare acqua sotto forma liquida. Sono i pianeti più simili alla Terra mai scoperti e i primi di queste dimensioni trovati nella cosiddetta zona abitabile, dove la distanza dalla stella rende possibile la presenza di acqua liquida e il formarsi della vita.

La scoperta, annunciata sulla rivista Science, si basa sui dati del telescopio spaziale Kepler.

I due pianeti sosia della Terra sono i più esterni di un sistema di cinque mondi extrasolari nato intorno alla stella Kepler-62, che somiglia al Sole.

Distano fra i due e i tremila anni luce da noi. I pianeti sono stati chiamati Kepler-62e e Kepler-62f, e hanno raggi rispettivamente pari a 1,61 e 1,41 volte il raggio della Terra. Altri tre pianeti dello stesso sistema solare hanno raggi pari a 0,54, 1,31 e 1,95 raggi terrestri, ma sono troppo vicini alla loro stella per avere acqua.

Allarme influenza aviaria: possibile contagio uomo-uomo

influenza aviaria 2013 SHANGHAI, Cina -- Le autorità sanitarie cinesi stanno indagando su un caso di possibile ...

Canada, preparavano attentati ai treni: arrestati

atttentati treni canada TORONTO, Canada -- Gli investigatori ritengono che non ci siano collegamenti con l'attentato di Boston. ...