iscrizionenewslettergif
Bergamo

Yara, l’ex fidanzata di Fikri verrà risentita dalla Procura

Di Redazione17 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il cantiere di Mapello su cui furono concentrate le prime indagini su Yara

Il cantiere di Mapello su cui furono concentrate le prime indagini su Yara

BERGAMO — Verrà risentita a breve dalla Procura di Bergamo Fatija Sabri, l’ex fidanzata di Mohamed Fikri, il marocchino scagionato dall’accusa di aver ucciso Yara Gambirasio e ora indagato per favoreggiamento.

Secondo le ultime notizie trapelate, gli inquirenti che lavorano per risolvere il giallo della morte della tredicenne di Brembate Sopra intendono chiarire eventuali dubbi sulla cosiddetta pista del cantiere di Mapello, dove Fikri ha lavorato la sera del rapimento di Yara.

Come ricorderete, sul cantiere dell’allora centro commerciale in costruzione fu concentrata la prima parte dell’indagine. I cani molecolari dal fiuto prodigioso, avevano indicato un passaggio di Yara nella zona del cantiere.

I carabinieri scandagliarono palmo a palmo, anche con l’ausilio di un georadar la gigantesca struttura, nel timore che Yara fosse sepolta da qualche parte lì sotto. Numerosi indizi successivi, dai filamenti di yuta per sacchi a residui di gesso trovati sul corpo della ragazzina, indicarono che qualcosa con un cantiere la vicenda ha avuto a che fare.

Clownterapia: raduno di pagliacci a Bergamo

Clownterapia BERGAMO -- Il prossimo 21 aprile, nei locali dell’oratorio di Valtesse (San Colombano) a Bergamo, ...

Commercialisti: il prossimo anno oltre quota 1600

L'assemblea dei commercialisti di Bergamo BERGAMO -- Avanti di questo passo, il prossimo anno verrà superata anche la soglia dei ...