iscrizionenewslettergif
Esteri

Corea del Nord: timori per lancio missili il 15 aprile

Di Redazione15 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
missili patriot corea del nord giappone

Batterie di missili anti.missile Patriot pronte ad entrare in azione in Giappone

PYONGYANG, Corea del Nord — Il giorno più temuto è arrivato. Oggi, 15 aprile, ricorre il 101esimo anniversario della nascita del fondatore dello Stato, il presidente eterno Kim II Sung. Le agenzie di intelligence e di difesa degli Stati Uniti, del Giappone e della Corea del Sud sono in stato di allerta per il possibile lancio di un missile nordcoreano in occasione delle celebrazioni della cosiddetta “Festa del Sole”.

E’ tradizione del regime comunista della Corea del Nord mostrare i muscoli, con azioni militari, durante ricorrenze di Stato.

Nei giorni scorsi la Corea del Nord ha piazzato due missili Musudang, con gittata stimata in 4000 chilometri, sulle rampe di lancio. Mentre negli Stati Uniti, con somma sorpresa, un rapporto della Defense Intelligence Agency (Dia) rendeva noto che la Corea del Nord sarebbe riuscita a miniaturizzare ordigni nucleari in grado di essere montati su missili.

GUARDA IL VIDEO DEI MISSILI SU BERGAMOSERA HD

La notizia ha ribaltato tutte le convinzioni dei vertici americani, secondo i quali il regime nordcoreano non aveva la tecnologia adatta per arrivare ad armare missili a testata atomica.

Per questo le vicende del regime nordcoreano vengono seguite con grande attenzione dagli Stati Uniti, anch’essi minacciati di un attacco nucleare da parte del regime nordcoreano.

Ma il timore principale resta per i paesi vicini alla Corea del Nord. Il Giappone nei giorni scorsi ha piazzato batterie di missili anti-missile Patriot a ridosso e dentro la capitale Tokio.

Ieri il segretario di Stato americano, John Kerry, ha ribadito che gli Usa sono “determinati a difendere il Giappone” da qualsiasi minaccia, nucleare o altro, possa venire dalla Corea del Nord.

Kerry, nel corso della conferenza stampa congiunta seguita al termine dell’incontro avuto con la controparte nipponica Fumio Kishida, ha risposto a Pyongyang che venerdì ha minacciato il Giappone, a rischio di “incendio nucleare”.

Fukushima: nuova fuga di acqua radioattiva

fukushima giappone acqua radioattiva FUKUSHIMA, Giappone -- Non c'è pace per la centrale atomica di Fukushima, pesantemente danneggiata dal ...

Fukushima: terremoto 5.2 fa tremare la centrale atomica

centrale atomica nucleare fukushima giappone FUKUSHIMA, Giappone -- Dopo le perdite di acqua radioattiva delle scorse settimane e dei giorni ...