iscrizionenewslettergif
Esteri

Fukushima: nuova fuga di acqua radioattiva

Di Redazione12 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
fukushima giappone acqua radioattiva

La centrale atomica di Fukushima poco dopo il disastro

FUKUSHIMA, Giappone — Non c’è pace per la centrale atomica di Fukushima, pesantemente danneggiata dal terremoto e dallo tsunami del marzo 2011. Ieri nel disastrato impianto giapponese si è verificata un’altra fuga di acqua altamente radioattiva.

Lo ha reso noto il gestore dell’impianto stesso, la Tepco. Secondo le ultime notizie, l’episodio è avvenuto mentre erano in corso i lavori per svuotare uno dei serbatoi interrati dai cui nei giorni scorsi erano state segnalate perdite rilevanti.

Circa 22 litri di liquido radioattivo sono fuoriusciti da una guarnizione di blocco dei tubi, finendo nel terreno che copre la parte superiore della cisterna.

Si tratta della terza fuga di acqua radioattiva negli ultimi giorni. Tanto che la società di gestione dell’impianto non esclude un difetto di progettazione delle vasche e ha iniziato a svuotare i serbatoi incriminati. Finora almeno 120 tonnellate di acqua contaminata sono finite nel sottosuolo.

Il 15 aprile è attesa la visita degli esperti dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea), che si recheranno in Giappone, come richiesto dal governo di Tokyo, per una consulenza sul futuro dell’impianto e sulla modalità di dismissione del reattore danneggiato.

Allarme Usa: la Corea può armare missile con testata atomica

corea del nord missili WASHINGTON, Usa -- L'intelligence degli Stati Uniti è in allarme: la Corea del Nord sarebbe ...

Corea del Nord: timori per lancio missili il 15 aprile

missili patriot corea del nord giappone PYONGYANG, Corea del Nord -- Il giorno più temuto è arrivato. Oggi, 15 aprile, ricorre ...