iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, gelato gratis a merenda per i bimbi

Di Redazione12 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gelato gratis a merenda per i bimbi

Gelato gratis a merenda per i bimbi

BERGAMO — Dopo il successo della 1° Giornata europea del gelato artigianale celebrata a Bergamo con un concorso dedicato al rapporto tra gelato e territorio a cui hanno aderito oltre 30 gelaterie, torna la tradizionale campagna promossa dal Comitato gelatieri aderenti ad Ascom: “Gelaterie di fiducia”.

L’iniziativa offre agli operatori una serie di opportunità per farsi conoscere e ai consumatori alcuni momenti golosi. Lo slogan scelto quest’anno è “Fai una pausa col gelato artigianale” che ricorda come anche un semplice cono possa regalare un momento di sano piacere e di relax.

Alla campagna aderiscono 40 gelaterie distribuite in tutta la provincia. Due sono gli appuntamenti in programma: “La merenda non si paga” dedicata agli alunni delle scuole bergamasche e la “Festa dei nonni”, a cui i 40 gelatieri liberamente scelgono di aderire.

Il primo appuntamento parte lunedì 15 aprile e si estende per tutta la settimana. L’iniziativa, che coinvolge circa settemila studenti, prevede da parte di ciascun gelatiere aderente la distribuzione, nelle scuole e negli asili del proprio territorio, di coupon che offrono ai bambini un cono a scelta da ritirare in gelateria nel periodo dal 15 al 19 aprile.

La manifestazione è accompagnata dalla consegna di gelato artigianale al reparto di Pediatra e di Otorinolaringoiatria del Policlinico San Pietro di Istituti Ospedalieri Bergamaschi.

Il secondo appuntamento si svolge il 2 ottobre in concomitanza con la festa dei nonni e propone ai gelatieri di accordarsi con una casa di riposo o un centro anziani della propria zona per una fornitura gratuita di gelato da distribuire agli ospiti.

“E’ un’iniziativa che ormai proponiamo da tempo e si pone come scopo quello di promuovere il gelato artigianale, riconosciuto a tutti gli effetti come un alimento nella dieta di tutte le età – afferma Massimo Bosio, presidente Co.Gel Ascom -. In quanto tale, necessita di adeguate e nuove iniziative di informazione rivolte ai consumatori. Noi ci impegneremo a far conoscere non solo gli ingredienti impiegati ma anche i contenuti nutrizionali, l’apporto di calorie, vitamine, proteine, minerali. E’ infatti molto importante sviluppare ulteriori potenzialità di crescita di questo prodotto e far sì che il gelato entri a far parte dell’alimentazione di tutti i giorni”.

Ubi Banca, il ricorso di Jannone va in aula il 18 aprile

Giorgio Jannone BERGAMO -- Il ricorso depositato da Giorgio Jannone alla magistratura per le presunte scorrettezze nella ...

Bergamo, prezzi al consumo in discesa dello 0,2 per cento

Prezzi al consumo in discesa BERGAMO -- Nel mese di Marzo, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), ...