iscrizionenewslettergif
Esteri

Sequestra 4 pompieri: ucciso dalle squadre speciali

Di Redazione11 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
swat sequestro pompieri atlanta

Le squadre speciali della polizia hanno ucciso il sequestratore

ATLANTA, Usa — Aveva preso in ostaggio quattro vigili del fuoco. La vicenda si è conclusa con l’intervento delle squadre speciali della Polizia che hanno colpito il sequestratore durante uno scontro a fuoco.

E’ accaduto a Atlanta, in Georgia. I quattro pompieri avevano risposto a una chiamata di routine. Giunti sul luogo, hanno notato che dalla casa non c’erano fiamme e tanto meno persone coinvolte. Così, per accertarsi che non fossero accaduti altri guai hanno suonato all’abitazione indicata. Qui sono stati presi in ostaggio da un uomo, la cui identità non è ancora stata diffusa, che li ha tenuti sequestrati in casa per ore.

Secondo le ultime notizie trapelate, l’uomo era armato e ha inscenato il sequestro per motivi finanziari. Il sequestratore chiedeva che gli fosse riallacciata la corrente elettrica che gli era stata tolta perché non aveva pagato le bollette arretrate.

Con il passare delle ore, l’uomo mostrava nervosismo crescente tanto da sfogare la sua collera contro gli ostaggi. L’intervento delle squadre dello Swat ha risolto la questione. Dopo aver lanciato una granata stordente, le squadre speciali sono penetrate nell’abitazione. Ne è nato un conflitto a fuoco in cui il sequestratore è stato colpito a morte.

Per fortuna nessun ostaggio è stato colpito nella sparatoria.

Corea del Nord: test missilistico “altamente probabile”

missili musudan corea PYONGYANG, Corea del Nord -- La possibilità di un test missilistico nordcoreano entro il 15 ...

Allarme Usa: la Corea può armare missile con testata atomica

corea del nord missili WASHINGTON, Usa -- L'intelligence degli Stati Uniti è in allarme: la Corea del Nord sarebbe ...