iscrizionenewslettergif
Italia

Termini “spinti” durante la lezione: prof sospeso

Di Redazione10 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
scuola media

Una scuola media

SALERNO — Ha usato toni eccessivamente “spinti” in classe. Così un docente di scienze della scuola media di Pontecagnagno Faiano, in provincia di Salerno, è stato sospeso dalla scuola.

“Mai superare i limiti soprattutto quando in una classe si parla di sesso” ha precisato il reggente dell’ufficio scolastico provinciale di Salerno Renato Pagliara che ha decretato la sospensione per 30 giorni del professore.

Secondo le accuse, il docente avrebbe usato toni volgari durante una lezione sul sesso.

Moby Prince: c’era una nave Usa carica di armi

moby prince tragedia LIVORNO -- C'era anche una nave militare Usa, che trasportava armi, che abbandona la rada ...

Ucciso a Udine: le ragazzine accusate di omicidio

omicidio udine cadavere sacher UDINE -- Ci sono delle incongruenze, talvolta fisiologiche, nel racconto delle due ragazze di 15 ...