iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Follia davanti alla scuola: albanese arrestato per tentata rapina

Di Redazione10 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
carabinieri

I carabinieri in azione

SERIATE — E’ passato a velocità folle davanti a una scuola, poco prima dell’uscita degli studenti. Si è schiantato contro un muro e poco dopo ha tentato una rapina. E’ la giornata brava di un trentenne che è stato individuato dai carabinieri e arrestato nelle scorse ore a Seriate.

L’uomo, di origini albanesi, dopo essere passato a 120 all’ora davanti alla scuola è finito contro il muretto di cinta di una casa. Abbandonata l’auto, aveva tentato di fermare la vettura di una scuola guida, finendo trascinato per qualche metro e perdendo le scarpe, al centro di un incrocio.

Non contento, una decina di minuti più tardi, il trentenne si è infilato in un’altra auto mentre il proprietario stava aggiustando l’autoradio. Alla reazione di quest’ultimo, l’albanese lo ha aggredito puntandogli un cacciavite addosso. Ne è nata una collutazione e il proprietario dell’auto è rimasto ferito. Per lui la prognosi è di una decina di giorni.

Ferito anche un residente che era giunto in suo soccorso. Nel frattempo però sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno tratto in arresto il folle.

Sorpasso azzardato in galleria: muore una 45enne

incidente galleria montenegrone BERGAMO -- Faceva l'assistente sociale Denise Crasana. La sua vita si è spenta in un ...

Energia prodotta pedalando: record a Oriocenter

orio center love energy ORIO AL SERIO -- Obiettivo centrato. E' stato stabilito ad Oriocenter il record mondiale di ...