iscrizionenewslettergif
Bassa

Partorisce di nascosto in casa: la bimba è gravissima

Di Redazione9 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ospedale di Treviglio

L’ospedale di Treviglio

BERGAMO — E’ ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Bergamo la neonata partorita in casa da una ragazza di 23 anni residente a Treviglio. A trovare la madre e la figlia è stata la sorella della donna che ha chiamato i soccorsi e la polizia.

Secondo le notizie rese note dal Commissariato di Treviglio, tutto è accaduto sabato 6 aprile e si tratterebbe di una gravidanza che la ragazza ha tenuto nascosta, per paura, ai familiari.

A trovare la giovane e la neonata nell’appartamento in cui vivono è stata, dicevamo, la sorella. La bambina era riversa sul pavimento in gravissime condizioni. Cianotica, in ipotermia, con cordone ombelicale strappato e non tagliato e con presunto trauma da caduta. Allertati i soccorsi, madre e figlia sono state portate all’ospedale di Treviglio.

Le condizioni della piccola hanno richiesto il trasferimento immediato al Papa Giovanni di Bergamo. Per la neonata la prognosi è riversata.

La mamma è stata trovata dalla sorella nel letto dell’abitazione, ancora in stato di choc. Dalla ricostruzione effettuata dagli investigatori si trattarebbe di una gravidanza nascosta ai genitori e di un parto spontaneo tra le mura di casa, avvenuto all’improvviso. La ragazza, presa dalle doglie, non era molto cosciente di quanto stava accadendo.

Caravaggio, vince mezzo milione al gratta e vinci

gratta e vinci prendi tutto CARAVAGGIO -- Gioca al gratta e vinci e intasca mezzo milione di euro. Una bella ...

Lavoro sommerso in un capannone della Bassa

La Guardia di finanza BERGAMO -- La Guardia di Finanza di Bergamo, nell’ambito dell’attività di contrasto al lavoro sommerso, ...