iscrizionenewslettergif
Psicologia

Depressione giovanile: un aiuto dai videogames

Di Redazione8 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

image

Le console dei videogiochi potrebbero essere di reale aiuto nell’individuare depressione e dolore cronico nei piccoli pazienti.

Dopo aver testato “kinect”, ora il Children’s National Medical Center di Washington ha inaugurato un programma per il dolore cronico nei piccoli pazienti.

In parallelo, in California alcuni ricercatori hanno sviluppato un avatar-psicologo che ‘riconosce’ chi soffre di depressione.

Brutti ricordi addio con una molecola

Traumi In futuro basterà una molecola per buttarsi alla spalle traumi, dolori e brutti ricordi. Dal 2007, ...

L’estate allontana ansia e depressione

Estate L'estate è un toccasana per la mente. Lo dimostrano le ricerche effettuate su Google relative ...