iscrizionenewslettergif
Esteri

Corea del Nord: due missili sulle rampe. Usa in allarme

Di Redazione5 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
musudan missile corea

Un missile coreano Musudan

PYONGYANG, Corea del Nord — La Corea del Nord avrebbe spostato un secondo missile verso le coste orientali del paese. Secondo le ultime notizie si tratterebbe di un ordigno a medio raggio capace di raggiungere la base americana di Guam.

Lo riporta l’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap. Il missile, montato su un sistema mobile sarebbe del tipo Musudan, che ha un raggio di circa 3000 chilometri.

La precisione dell’ordigno, presentato per la prima volta durante una parata militare nell’ottobre del 2010, resta tuttora un mistero.

In ogni caso, gli Stati Uniti hanno rafforzato il dispositivo difensivo schierando al largo delle coste nordcoreano due incrociatori da battaglia dotati di sistemi aegis in grado di intercettare missili balistici in volo.

Corea: il dittatore giovinastro che fa il duro con l’atomica

corea del nord PYONGYANG, Corea del Sud -- Il dittatore della Corea del Nord Kim Jong Un strarebbe ...

Corea: nuovo test missilistico o atomico in arrivo

missili corea del nord usa PYONGYANG, Corea del Nord -- Movimenti di mezzi e uomini indicano che la Corea del ...