iscrizionenewslettergif
Economia

Italia: quest’anno Pil a -1,3 se va bene

Di Redazione4 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pil in calo anche per quest'anno

Pil in calo anche per quest’anno

ROMA — “Quest’anno avremo un calo del Pil dell’1,3 per cento se ci dice bene, probabilmente arriveremo ad un -1,5 -1,6”. Lo ha detto il sottosegretario all’Economia, Gianfranco Polillo, intervenuto a Radio 24.

“In questa situazione – aggiunge – è estremamente difficile risolvere ogni problema”. Polillo esclude con un secco “no” un prelievo forzoso dai conti correnti degli italiani simile a quello di Cipro.

“La crisi di Cipro ha radici profondamente diverse da quelle italiane. C’é una situazione in cui le banche si erano impegnate in una misura assolutamente insostenibile: avevano investito soldi in Grecia e perso soldi, avevano utilizzato la banca come un bancomat per i politici. Noi ci troviamo in una situazione nella quale le banche sono solide, quindi non c’é alcun motivo per temere prelievi forzosi sui depositi. Abbiamo delle difficoltà ma sono completamente diverse”.

Peggiora il fabbisogno dello Stato: 21,4 miliardi

Peggiora il fabbisogno dello Stato ROMA -- Il fabbisogno dello Stato del mese di marzo si attesta a 21,4 miliardi, ...

Draghi: la ripresa rischia il ribasso

draghi bce FRANCOFORTE, Germania -- "L'inflazione scesa ancora e la previsione di ripresa nel secondo semestre é ...