iscrizionenewslettergif
Esteri

Corea del Nord: via libera ad attacco atomico agli Usa

Di Redazione4 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
corea del nord usa guerra attacco nucleare

Corea del Nord pronta all’attacco nucleare contro gli Usa

PYONGYANG, Corea del Nord — Ora non resta che ultimo drammatico passo. La Corea del Nord ha inviato ieri una nota ufficiale al Dipartimento di Stato americano in cui avvisa gli Stati Uniti di essere pronta ad un attacco nucleare nei confronti degli Usa e delle loro basi nel Pacifico. I piani d’attacco nucleare sono stati approvati e ratificati dal leader nordcoreano Kim Jong Un. Per contro il Pentagono ha deciso l’invio di batterie di missili intercettori nella base di Guam.

Non si tratta, purtroppo di indiscrezioni giornalistiche, ma di atti ufficiali che non fanno presagire nulla di buono. La guerra, finanche quella atomica, si sta avvicinando a grandi passi nella penisola coreana. E, pur se gli analisti militari ritengono che la Corea del Nord non sia in grado di mettere una testata nucleare su un missile in grado di raggiungere il territorio continentale americano, cresce la preoccupazione per un confronto convenzionale più limitato, di “teatro”, nel Sudest asiatico.

Per questo il Pentagono ha deciso di inviare a Guam batterie di missili Thaad in grado di colpire eventuali missili coreani in arrivo. Intanto anche la Corea del Sud si prepara al confronto bellico con l’esercito del Nord, contando sull’appoggio fornito dal cielo dai B-52 americani e dagli aerei invisibili B-2 Spirit e F-22.

Nel frattempo gli Stati Uniti hanno inviato al largo delle coste coreane un potentissimo radar galleggiate Sbx-1 in grado di coordinare le difese della Settima flotta e delle basi Usa in caso di lancio di missili da parte della Corea del Nord.

Insomma, tutto lascia presagire che il confronto bellico sia alle porte, in un escalation dalle conseguenze imprevedibili. E certo non sono distensive le parole utilizzate ieri dal dittatore nordcoreano Kim Jong Un. Secondo le ultime notizie riportate dall’agenzia di stampa del regime Kcna, l’esercito ha dichiarato di aver ricevuto il via libera definitivo per un attacco nucleare contro le basi Usa. Pyongyang ha informato direttamente la Casa Bianca che un “attacco nucleare nordcoreano é possibile” e che le minacce americane saranno “distrutte” anche con mezzi nucleari.

“Il momento dell’esplosione si sta avvicinando, rapidamente” afferma la Corea del Nord riferendosi a un possibile attacco agli Stati Uniti. “Nessuno può dire se una guerra esploderà o no in Corea e se esploderà oggi o domani”, dice ancora la Kcna. Secondo quanto riferito la Corea avrebbe a disposizione “mezzi diversi, piccoli e diversificati” per un attacco atomico agli Usa.

Micheal Jackson, il medico: sono innocente

Micheal Jackson LOS ANGELES, Usa -- Si è aperto ieri davanti al tribunale di Los Angeles, il ...

Argentina, alluvione a Buenos Aires: 54 morti

Alluvione in Argentina BUENOS AIRES, Argentina -- E' di almeno 54 morti e ventimila evacuati il bilancio delle ...