iscrizionenewslettergif
Italia

Tentò di avvelenare il marito: 53enne patteggia

Di Redazione3 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
carabinieri

Secondo le indagini dei carabinieri tentò di avvelenare il marito

FERRARA — Ha patteggiato a cinque anni Francesca Parmeggiani, la donna di 53 anni che secondo le indagini dei carabinieri cercò di avvelenare il marito Marco Pirani con infusi di oleandro.

La vicenda è accaduta in provincia di Ferrara. La donna, originaria di Renazzo, doveva rispondere all’accusa di tentato omicidio.

Secondo quanto appurato dai carabinieri, nel 2011 Pirani era ricoverato in ospedale ma, nonostante le cure, continuava a peggiorare. Allertati, i militari dell’Arma videro la donna porgergli una bevanda che risultò contenere la pozione.

Durante le indagini la donna racconto che il marito la picchiava ma che non aveva intenzione di ucciderlo. Al contrario l’uomo negò i maltrattamenti. “Cinque anni son pochi” ha commentato ieri al pronunciamento della sentenza.

Bambina avvelenata: morta anche la madre

Francesca Sbano con la figlioletta BRINDISI -- E' finita nel peggiore dei modi la tragedia familiare di Francesca Sbano. La ...

Violenta la moglie e minaccia di gettare la figlia dalla finestra

polizia MILANO -- Una vicenda allucinante. Ha violentato più volte la moglie e per evitare che ...