iscrizionenewslettergif
Poesie

“La notte lava la mente” di Mario Luzi

Di Redazione3 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Poco dopo si è qui come sai bene,
fila d’anime lungo la cornice,
chi pronto al balzo, chi quasi in catene.

Qualcuno sulla pagina del mare
traccia un segno di vita, figge un punto.
Raramente qualche gabbiano appare.

“La più bella storia d’amore” di Luis Sepùlveda

canova-amore-psiche L’ultimo suono del tuo addio, mi disse che non sapevo nulla e che era giunto il tempo ...

“Gli anni quaranta” di Luciano Erba

Sembrava tutto possibile lasciarsi dietro le curve con un supremo colpo di freno galoppare in ...