iscrizionenewslettergif
Salute

Diabete, il fallimento dei rimedi “fai da te”

Di Redazione2 aprile 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Diabete

Diabete

I rimedi “fai da te” per la cura del diabete sono quasi del tutto inefficaci. E’ quando emerge da una revisione sistematica pubblicata dalla Cochrane Library e basata su 16 diversi studi.

Secondo le ultime notizie, gli interventi educativi via computer o cellulare per favorire l’auto-gestione del diabete da parte del paziente portarebbero miglioramenti limitati, che peraltro diminuiscono dopo 6 mesi.

La ricerca ha preso in esame 16 differenti studi, dicevamo, per verificare la reale efficacia e portata dalle soluzioni suggerite per via informatica.

Ebbene, su un totale di oltre 3.500 persone con diabete di tipo 2 che hanno usato computer o telefoni cellulari come parte di interventi mirati all’auto-gestione della malattia della durata di 1-12 mesi ben pochi sono stati quelli davvero efficaci per la cura della patologia.

Paptest incerto: arriva il test del dna

pap-test Un test basato sulla determinazione del DNA del papilloma virus, utile in tutti i casi ...

Dopo Pasqua la dieta si fa in coppia

Menu pasquale Uova di cioccolato, colombe e menù della tradizione. E doo Pasqua l'ago della bilancia inesorabilmente ...