iscrizionenewslettergif
Esteri

Gli Usa mandano i B-2: Corea del Nord pronta a lanciare i missili

Di Redazione29 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
b-2 spirit usa bombardiere usa

Un bombardiere invisibile B-2 Spirit

PYONGYANG, Corea del Nord — Sale paurosamente la tensione fra le due Coree. Dopo la decisione americana di inviare bombardieri invisibili B-2 alle esercitazioni militari in corso con la Corea del Sud, la Corea del Nord risponde mettendo in allerta le sue unità missilistiche, pronte a lanciare contro le basi Usa nel Pacifico e in Alaska.

Secondo quanto scrive l’agenzia ufficiale nordcoreana Kcna, il leader nordcoreano Kim Yong Un, al termine di una riunione d’emergenza con i suoi vertici militari, “ha firmato il piano sui preparativi tecnici dei missili strategici dell’Esercito popolare nordcoreano (Kpa), ordinando di essere pronti al lancio, in modo che possano colpire in qualunque momento le basi sul territorio degli Stati Uniti, sulle sue basi militari, nei teatri operativi del Pacifico, compresi Hawaii e Guam, e su quelle in Corea del Sud”.

“E’ arrivato il tempo di saldare i conti con gli imperialisti Usa, vista la situazione” ha detto il dittatore commentando la firma del piano.

“Gli Stati Uniti sono pronti a far fronte a tutte a tutte le eventualità con la Corea del Nord: le minacce della Corea del Nord sono molte pericolose” ha affermato il numero uno del Pentagono, Chuck Hagel, sottolineando che la Corea del Nord sta andando in una “direzione diversa” rispetto alla pace.

Secondo le ultime notizie, gli Stati Uniti hanno inviato due bombardieri B-2 Spirit Stealth, che possono essere dotati di armi nucleari, in Corea del Sud per partecipare alle esercitazioni “Key resolve” che termineranno il prossimo 30 aprile.

“Dimostrando l’impegno degli Stati Uniti e la sua capacità di difendere la Repubblica di Corea e fornire un esteso deterrente – si legge in comunicato ufficiale del Dipartimento della Difesa Usa – lo Strategic Air Command ha inviato due bombardieri B-2 Spirit con un volo di lunga durata andata e ritorno dalla base dell’Air Force di Whiteman, in Missouri, fino in Corea del Sud, il 28 marzo”.

“Giunti a destinazione, i due bombardieri hanno sganciato “munizioni inerti” in un campo militare sull’isola di Jikdo e sono tornati alla base, in una singola missione”, percorrendo 10mila chilometri.

Le ultime notizie rilevano che la Corea del Nord ha rafforzato le attività presso le basi missilistiche di medio-lungo raggio, spingendo la Corea del Sud ad aumentare il livello di guardia. Lo riporta l’agenzia Yonhap citando fonti militari di Seul, secondo cui sono in corso “movimenti di veicoli e truppe”.

Corea del Nord: la guerra può scoppiare in ogni momento

corea del nord esercito minacce news PYONGYANG, Corea del Nord -- "La guerra può scoppiare in qualsiasi momento". E' quanto reso ...

Virus uccide 11 persone. Gli esperti: è peggio della Sars

coronavirus virus sars HONG KONG, Cina -- Nuovo allarme sanitario. Secondo le ultime notizie riportate dal quotidiano South ...