iscrizionenewslettergif
Italia

Ambulanza inviata nel posto sbagliato: ciclista muore

Di Redazione29 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
ambulanza rimini

Ambulanza inviata nel posto sbagliato: ciclista di Rimini muore

RIMINI — Un ritardo fatale. Doveva soccorrere un ciclista colpito da infarto ma, per un tragico errore, l’ambulanza è stata mandata in un luogo sbagliato e l’uomo è morto.

E’ accaduto a Rimini. Era il 20 marzo scorso quando un 49enne stato colto da malore mentre era in bicicletta con un amico.

Secondo le ultime notizie, i medici del 118 sono stati inviato nel posto sbagliato e arrivati con 20 minuti di ritardo a prestare le cure al poveretto che poi è deceduto.

Per questo la Procura di Rimini ha aperto un fascicolo per omicidio colposo contro persone da identificare. Un atto dovuto per la Procura, che dovrà capire come sono andate le cose e a chi è sia imputabile la responsabilità dell’errore, che è costato la vita al ciclista.

Perseguita per 20 anni la vicina di casa: condannato

rimini perseguita vicina condannato RIMINI -- Per 20 anni ha perseguitato la vicina di casa. Un uomo di 41 ...

Allarme bomba: evacuato il Ponte di Rialto

ponte rialto venezia VENEZIA -- Trenta minuti di apprensione ieri pomeriggio per un'allarme bomba scattato sul Ponte di ...