iscrizionenewslettergif
Economia

Piazza Affari cala ancora. Cresce lo spread

Di Redazione28 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giornata difficile in Borsa

Giornata difficile in Borsa

MILANO — E’ stata un’altra giornata difficile a Piazza Affari. La borsa di Milano ha lasciato sul terreno lo 0,92 per cento. A pesare sulle vendite lo stallo politico e il paventato declassamento dell’Italia da parte di Moody’s.

Peggioramento preoccupante anche sul fronte dello spread. Il differenziale tra il Btp e il Bund tedesco è in rialzo a 350 punti base dai 322 della seduta precedente segnando i massimi da un mese. Il tasso sul decennale sale al 4,77 per cento.

In questo scenario, il Tesoro ha collocato sul mercato circa sette miliardi di euro di titoli di Stato a 5 e 10 anni, con un esito tutt’altro che brillante. Via XX Settembre ha venduto il nuovo Btp quinquennale giugno 2018 per 3,91 miliardi di euro, poco meno del target massimo di 4 miliardi, con tassi in rialzo al 3,65% dal 3,59% dell’analoga asta precedente, il livello più alto da ottobre 2012.

La domanda è stata pari a 1,22 volte l’importo offerto, in calo da 1,66.

Accordo nella notte per salvare Cipro

salvataggio banche cipro BRUXELLES, Belgio -- E' arrivato nella notte l'accordo per il salvataggio tutt'altro che indolore dell'economia ...

Dal primo aprile calano le bollette di luce e gas

gas calo tariffe luce ROMA -- Non è un pesce, ma dal prossimo 1 aprile caleranno le bollette del ...