iscrizionenewslettergif
Sport

Laser contro la squadra avversaria: tifoso denunciato

Di Redazione26 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Disturba la partita con un laser: denunciato

Disturba la partita con un laser: denunciato

CIVITANOVA — Puntava un apparecchietto laser contro le giocatrici della squadra di basket avversaria. E’ stato denunciato e sottoposto a Daspo un ragazzo di 21 anni.

Ad individuarlo è stata la polizia a Civitanova Marche, durante il match di basket femminile categoria A3, Feba-C.M.Stabia.

I poliziotti si sono accorti che il raggio laser che disturbava le giocatrice avversarie, proveniva da un gruppo di giovani campani, una decina, che sono stati identificati e controllati.

Ebbene, secondo le ultime notizie trapelate, nelle tasche del giubbotto di uno di loro, un 21enne residente a Castellamare di Stabia, è stato trovato l’apparecchio laser.

Colpo del Barcellona: preso il brasiliano Neymar

Neymar barcellona BARCELLONA -- Il Barcellona avrebbe acquistato la giovane stella brasiliana Neymar. Secondo le ultime notizie ...

Malta-Italia 0-2: doppietta di Balotelli

balotelli malta italia 0-2 LA VALLETTA, Malta -- Con una buona prestazione, la nazionale italiana di Cesare Prandelli è ...